Costruzioni Aeronautiche

Opzione

Home

L’ ISTITUTO DA VINCI  PROTAGONISTA ALLA

GARA NAZIONALE DI COSTRUZIONI AERONAUTICHE

 

Quest’anno si è disputata a Udine la Gara Nazionale di Trasporti e Logistica – Costruzione Aeronautiche. L’11 e il 12 aprile 2019 l’I.S.I.S. Arturo Malignani è stato il palcoscenico per diciotto giovani provenienti da tutta l’Italia, in rappresentanza degli Istituti Tecnici Aeronautici. Accompagnati dai loro docenti e dai dirigenti scolastici, sono rimasti in full immersion in aula, nell’ hangar del Malignani, all’aeroporto Francesco Baracca del 5° Rgt Elicotteristico RIGEL, alla scoperta degli elicotteri AW 129 D MANGUSTA, e a Rivolto, ospiti delle Frecce Tricolori, accolti dal comandante del 2° stormo Col. Andrea Amadori in un tripudio di velivoli e auto sposrtive della Fai Sport.

 

Nei due giorni di gara i ragazzi si sono cimentati prima nella rappresentazione tramite CAD 3D e nella stesura del ciclo di fabbricazione degli agganci di un motore Boeing B.747 Jumbo Power. La seconda prova li ha visti rispondere a venti domande su tutte le discipline di studio e realizzare un giunto chiodato per aeromobili con quattro tipi diversi di rivetti. Il vincitore è stato Cattaneo Mattia dell’ ITT “G. Fauser” NOVARA  ed un ottimo quarto posto ex equo per il viterbese Blanco Simone della 4^ A Costruzioni Aeronautiche. Ha vinto uno , ma tutti sono già campioni del loro futuro perché hanno un sogno da perseguire. Vogliono volare, far volare, costruire macchine per volare. Qualcuno immagina per se la NASA, qualcun altro sa già che studierà Ingegneria Aerospaziale a Torino, qualcun altro è determinato a lavorare con la Virgin Galactic. Il prof. Mauro Fasano, direttore della sezione di Aeronautica del Malignani, ha commentato: «Ho visto ragazzi presi dalla prova, determinati e anche molto bravi e competenti. Non è vero che i giovani non hanno passioni o non sanno impegnarsi … direi piuttosto che debbono trovare adulti che li sappiano motivare e sfidare a fare meglio.»

 

In contemporanea  alla gara si è svolta l’annuale Assemblea Nazionale della Rete Nazionale degli Istituti di Costruzioni Aeronautiche presieduta la Dirigente Scolastico dell’ ITT “Da Vinci” di Viterbo Prof. Luca Damiani , in qualità di Presidente della Rete. In questo ambito, i docenti accompagnatori e i dirigenti presenti si sono riuniti per affrontare alcuni temi quali il nuovo profilo del Costruttore Aeronautico. Si è discusso dell’importanza dello Human Factor, e cioè di quelle competenze trasversali che sono necessarie in settori ad alta complessità: la capacità di lavorare in gruppo, di riconoscere la leadership, di ammettere i propri errori, di saper comunicare con efficacia. Il gruppo di lavoro ha considerato strategica la necessità di espandere i progetti ERASMUS per effettuare stage lavorativi in aziende aeronautiche europee e l’attivazione di iniziative sinergiche tra le scuole della Rete come la certificazione LMA.

 

Tra i commenti raccolti a caldo all’uscita dalla prima prova, trapela una velata soddisfazione che non è circoscritta all’esito del test, ma si espande alla coscienza di aver fatto un’esperienza di vita. Forse è proprio da qui che si può cominciare a valutare il Fattore Umano di questi professionisti di domani. Videoclip della manifestazione: https://youtu.be/7yAdZ_ejpAQ.

 

 

      GLI STUDENTI DEL DA VINCI PROTAGONISTI NELL’ INCONTRO

CON IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA

 

 

 

Erasmus Drone: Aerocampus Bordeaux ottobre 2018

 

 

GARA GISPA 2018

ITT "L. da VINCI"

 

1°, 2°  Classificati  categoria Bronze Class su 30 partecipanti

Parlano di noi (GISPA 2018) : Tusciaweb , TusciaTimes, ViterboNews24

 

ERASMUS 2018

UAV Drone show in Bordeaux.

Itt da Vinci Viterbo — a Mérignac, Aquitaine, France. 

 

PARLANO DI NOI: ViterboNews24, ONTUSCIA, TUSCIAWEB

 

Corso di Manutenzione AB 206

 

 

 

 

 

Istituto Tecnico Tecnologico L. Da Vinci

 Costruzioni Aeronautiche Rete COA.

Incontro con il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca Marco Bussetti

 

Parlano di noi : ONTUSCIA, Tusciaweb

 

 

 

  

 

 

  

 

  

  

 

 

GARA GISPA

ITT "L. da VINCI"

 

1°, 2° e 3° Classificato su 45 partecipanti

 

 

 

 

 

 

VIDEO FLIGHT DAY 27 MAGGIO 2017

 

 

 

  

ITT DA VINCI DI VITERBO 1° CLASSIFICATO NEL LAZIO

CON IL CORSO DI “TECNICO OPERATIVO AERONAUTICO”

L’ Istituto Tecnico Tecnologico “L. Da Vinci” è risultato 1° classificato tra scuole superiore della

Regione Lazio per i progetti di Eccellenza e Pratiche Virtuose nei percorsi di Alternanza

Scuola Lavoro. La scuola, tramite il Dipartimento di Costruzioni Aeronautiche, ha presentato il

progetto, “Laboratorio di Tecnico Operativo e Sicurezza (Flight Dispatcher and Safety)” e ha

voluto mettere in campo un’ iniziativa che vede coinvolti scuola, esperti del settore aeronautico di

Alitalia e Enac, compagnie aeree, Aeronautica Militare e Azienda Sanitaria Locale. Il progetto si

articola sui tre anni del corso di Costruzioni Aeronautiche, e fornisce competenze per eseguire e

valutare un grafico di centraggio, calcolare e valutare le limitazioni di decollo, crociera e

atterraggio, per la conoscenza dei ruoli e responsabilità generali e dell’ RSPP secondo la normativa

81/08, nel valutare i fattori psicologici, fisici e sociali che influiscono e limitano la performance

umana nel settore aeronautico e nell’ abilità per la consultazione dei manuali tecnici e le istruzioni

operative; l’ iniziativa non si vuole limitare a proporre un percorso teorico, ma a creare una vera e

propria struttura all’interno della scuola che possa fornire servizi di “Flight Dispatcher” alle

compagnie aeree italiane e straniere.

Il progetto ha sbaragliato il campo dei concorrenti, in tutto 40 istituti superiori della Regione Lazio,

ottenendo dalla competente commissione il massimo punteggio di 100 punti su 100. Un’ altro

pregevole tassello per la scuola e per l’ indirizzo di Costruzioni Aeronautiche che ancora una volta

vuole proporre percorsi di eccellenza e di alta competenza a vantaggio dei propri studenti, secondo

lo slogan “Res non Verba”. Infatti ricordiamo che l’ Istituto Tecnico Tecnologico si è classificato

secondo alla Gara Nazionale di Costruzioni Aeronautiche, svoltasi a Udine, ed è una delle due

scuole italiane riconosciuta da ENAC per la certificazione dei percorsi di Licenza di Manutentore

Aeronautico (LMA) integrati nel percorso didattico ordinario.

Prossimi appuntamenti la certificazione AFIS (Controllori del Traffico Aereo) e il riconoscimento

di ENAC come scuola 147 EASA part 66.

CLASSIFICA DEI PROGETTI

 

 

 

 

Visita tecnica OMA GHEDI CAMERI 

 

  

 

Alternanza Scuola Lavoro

periodo Estivo (video)

 

GLI STUDENTI DELL’ ITT DA VINCI DI VITERBO COLLABORANO CON IL MUSEO STORICO DELL'AERONAUTICA MILITARE DI VIGNA DI VALLE

 

L’ Istituto Tecnico Tecnologico “Da Vinci” di Viterbo, nell’ ambito dell’ attività di Alternanza Scuola Lavoro prevista dalla legge 107/15 Buona Scuola,  ha sottoscritto un accordo di collaborazione con  Museo Storico dell' Aeronautica Militare di Vigna Di Valle. Infatti per 15 giorni 10 studenti del corso di Costruzioni Aeronautiche, sotto la supervisione dell’ esperto personale dell’ Aeronautica Militare, hanno provveduto alla revisione e ripristino degli interni della fusoliera del Douglas C47-DC3 "Dakota" presente nel Hangar Badoni del museo. Un’ interessante iniziativa che vede come sempre gli studenti del corso Costruzioni Aeronautiche collaborare con il territorio, per acquisire quelle competenze e abilità in campo aeronautico, difficilmente riproducibili dentro la scuola, ma che possono costituire quel bagaglio culturale spendibile una volta inseriti nel mondo del lavoro. Smontare, avvitare, unire, assemblare componenti e particolari dentro un aereo è un’ esperienza unica ed entusiasmante per cui i 10 ragazzi Flauto Lorenzo, Fortuni Alessio, Lanzi Leonardo, Latini Matteo, Miniucchi Mattia, Paolino Prisco, Piferi Giorgio, Stati Bergantili Nico, Jaku Kledio e Dino Xhonaldo si sono resi disponibili con entusiasmo e interesse, nonostante il periodo vacanziero. Da sottolineare che altri 53 studenti, sempre delle classi del corso di Costruzioni Aeronautiche,  hanno fatto, nello stesso periodo,  esperienze nelle aziende del territorio e presso il Reparto Manutenzione CH 47 4^ Scorpione dell’ AVES di Viterbo e presso l’ azienda aeronautica Max Aviation di Viterbo. Un ringraziamento a tutte le aziende che hanno collaborato, e a quanti nell’ Istituto Tecnico Da Vinci hanno reso possibile questa iniziativa.

   

 

  

SONDAGGIO PER LA MATERIA DI STRUTTURE

A.S. 2015/2016

 

 

 

VOLARE SICURI

TUSCIA TIMES

ONTUSCIA

NEW TUSCIA

AERONAUTICA DIFESA

 

Si è celebrato presso l'aeroporto "Fabbri", il 65° anniversario della costituzione dell'Aviazione dell'Esercito alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Danilo Errico, del Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d'Armata Alberto Primicerj, e numerose autorità civili.In apertura, il Generale di Divisione Antonio Bettelli, Comandante dell'Aviazione dell'Esercito, ha messo in risalto l'assoluto senso di orgoglio di appartenenza alla specialità che caratterizza e contraddistingue tutti i Baschi Azzurri, ricordando tutti i caduti dell'AVES che, proprio in virtù di quel sentimento, si sono spinti con valore fino all'estremo sacrificio. Successivamente il Capo Di Stato Maggiore Dell'esercito, Generale Di Corpo d'Armata Danilo Errico, ha incontrato gli studenti del corso di Costruzioni Aeronautiche dell' Istituto Tecnico Tecnologico "L: Da Vinci" do Viterbo, con i quali ha scambiato alcune battute e ha voluto conoscere il loro punto di vista nei riguardi del rapporto scuola esercito; alla fine si è concesso per una foto di gruppo.

 

 

 

 

Gara Nazionale Costruzioni Aeronautiche: Mattia Miniucchi dell’ ITT “Da Vinci” Viterbo 2° classificato

 

Si è svolta la scorsa settimana presso ISIS “Malignani” di Udine la seconda Gara Nazionale di Costruzioni Aeronautiche, manifestazione organizzata dal MIUR, che vede coinvolti i più importanti istituti di Costruzioni Aeronautiche italiani. Ottimo è stato il piazzamento dell’ Istituto Tecnico Tecnologico “L. Da Vinci” di Viterbo, che con Mattia Miniucchi della classe 4^A COA si è brillantemente classificato la 2° posto, alle spalle del vincitore Carnicella Alfredo del ITT “Fauser” di Novara. La gara si è svolta in 3 prove, una pratica per la costruzione in officina di un particolare rivettato per l’ impiego aeronautico, una seconda prova di dimensionamento e progettazione e una terza prova grafica. A margine della manifestazione  è stato possibile fare visita alle frecce tricolori presso la base aerea di Rivolto (UD); inoltre si è anche riunita l’ assemblea della Rete Nazionale degli Istituti di Costruzioni Aeronautiche di cui ITT “Da Vinci” è la scuola capofila. Uno splendido e meritato riconoscimento per lo studente Mattia, per il preside Prof. Luca Damiani e per tutto lo staff dei docenti del corso di Costruzioni Aeronautiche di Viterbo che si conferma ai primi livelli nazionali per la  competenza e la preparazione didattica. Non a caso l’ obiettivo di preparazione è quello del raggiungimento di competenze apicali nella specializzazione come la certificazione LMA/ENAC, FIS, Flight Dispatcher, Sicurezza del Volo, e numerose esperienze pratiche nel campo della manutenzione e della meccanica aeronautica.

 

  

 

MINISTRO PINOTTI E IL PRESIDE DELL'ITT "L.DA VINCI" CON I RAGAZZI

 

 

                                              

                                                                            



 

  ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

PRESSO IL 4° SCORPIONE VITERBO

(Slideshow)

 

 

 

 

 

 

 

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2016

CLASSI 3° COSTRUZIONI AERONAUTICHE (slideshow) 

 

 

 

 

 

STUDENTI DELL’ ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO

 

“L. DA VINCI” IN STAGE PRESSO L’AVES DI VITERBO

 

 Si è concluso la scorsa settimana il 3^ Corso di manutenzione aeronautica presso il reparto 4^ Scorpione dell’ Aves di Viterbo; il corso ha visto coinvolti oltre 30 studenti delle classi 2^ e 3^ dell’ Istituto Tecnico Tecnologico “Da Vinci” di Viterbo.

Nonostante il caldo e le vacanze estive i ragazzi si sono presentati tutte le mattine puntuali presso il reparto, a disposizione dei tecnici di volta in volta individuati in funzione dell’attività da svolgere; così i ragazzi hanno potuto toccare con mano le attività previste per la manutenzione dei CH 47, visitare e conoscere in anteprima il nuovo arrivato CH 47 F, costruito con le moderne tecnologie oggi disponibili, e nondimeno l’ A 129 elicottero d’ attacco leggero.

Inoltre, divisi in gruppi hanno potuto assistere alle manutenzioni nei rispettivi laboratori di Riparazione Strutturale, Controlli non Distruttivi, Gruppi Dinamici, Apparati Radio e laboratorio di Elettronica, e assistere alle lezioni teoriche sulla Propulsione Aeronautica e Meccanica del Volo.

Grande entusiasmo e partecipazione nonostante, come detto, il periodo extrascolastico, a dimostrazione che, se gli argomenti sono di interesse, la partecipazione attiva degli studenti non manca.

Un grazie dunque al Comandante del  4^ Scorpione e a tutti i suoi collaboratori, sempre molto disponibili ad accogliere gli studenti dell’ Istituto Tecnico Tecnologico “L. da Vinci” e a collaborare con la scuola per la crescita umana e sociale, nonché tecnica dei ragazzi e perché no dei docenti; un segno  tangibile, della collaborazione sul territorio tra istituzioni scolastiche e militari che oramai da diversi anni è elemento significativo della crescita del territorio viterbese.

 

                                                                                    

   

       

 

  ITT DA VINCI UNICA SCUOLA DEL LAZIO ACCREDITATA NEL PROGETTO GARANZIA GIOVANI PER I SERVIZI SPECIALISTICI

 

Lo ha ribadito l’assessore alla Politiche del Lavoro Dott.ssa Lucia Valente e la Dott. Liliana Tessaroli complimentandosi con i docenti e la Dirigente Scolastica presenti all’incontro, nell’ambito del Roadshow organizzato dalla Regione Lazio con gli Industriali e le Istituzioni presso la sala consiliare della Camera di Commercio di Viterbo; erano presenti il Presidente Domenico Merlani, il consigliere Regionale Riccardo Valentini, l’Assessore al Comune di Viterbo Antonio Delli Iaconi, e il Presidente di Unindustria David Delli Iaconi. Nell’ incontro è stata ribadita l’importanza del progetto Garanzia Giovani, e la sua ricaduta in termini occupazionali su tutto il territorio, in quanto consente di attivare percorsi lavorativi finanziati totalmente dalla Ragione Lazio che incentiva sia i giovani lavoratori NEET, che non studiano, non lavorano e non si stanno formando, dai 15 ai 29 anni, sia le aziende che intendono ospitarli con Bonus Occupazionali e sgravi fiscali.. Come detto L’Istituto Tecnico Tecnologico “L. Da Vinci” ha subito aderito all’iniziativa organizzando un servizio di Placement, con ufficio e personale specialistico dedicato al contatto con le aziende, per proporre e fornire assistenza in questo progetto e dare la possibilità a chi fosse interessato di aderire all’iniziativa, con l’attivazione delle varie misure previste dal progetto come “Tirocini Extracurricolari”, “Bonus Occupazionali”, ecc. L’Istituto Tecnico ha già sulle spalle una vasta esperienza maturata negli ultimi due anni con il Progetto Fixo, e con la stretta collaborazione con Italia Lavoro, Agenzia del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che opera per l’attivazione e l’ implementazione delle misure di politica attiva su tutto il territorio nazionale. Come detto questo risultato, unico nel Lazio, è appannaggio di una scuola di Viterbo, che si sta distinguendo per l’elevato livello dell’offerta formativa che non si limita al conseguimento del diploma ma che continua anche dopo il termine degli studi, con il supporto e la guida per la ricerca un’ occupazione. Chi fosse interessato ad aderire al programma Garanzia Giovani e vuole ricevere gratuitamente ogni tipo di informazione, può contattare il numero 0761309657 (Ing. Geronzi) o e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

 

 24 studenti faranno pratica su un elicottero Ab 206

 

 

 

  

ATTIVITA' PREVISTE PER A.S. 2018/2019

 

AREA DI PROGETTO COSTRUZIONE PEDANE PER MANUTENZIONE classe 5°

SEMINARIO SULLA SICUREZZA AERONAUTICA classi 3^, 4^ E 5^

APPROFONDIMENTO SULLE TECNICHE AERONAUTICHE classi 3^, 4^

FORMAZIONE SICUREZZA SUL LAVORO classi 3^ e 4^

FORMAZIONE SULLE COMPETENZE DIGITALI classi 3^ e 4^

MODELLAZIONE E STAMPANTE 3D classi 3^ e 4^

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classe 3^ (azIende del territorio)

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classe 4^ (Aves 4° Scorpione)

PROGECT WORK MAXAVIATION: RIPARAZIONE STRUTTURALE classe 5°

CORSO DI MANUTENZIONE AB 206 classi 3^, 4^ E 5^

LMA/ENAC licenza di manutentore aeronautico   

CLIL Content and Language Integrated Learning classe 5°

(Insegnamento tecnico della lingua inglese)

Collaborazione con CEFAS: job-day

Collaborazione con CNA per le certificazione

Progetto “Manutenzione Aereo – officina presso i laboratori

 

VISITE TECNICHE:

Reparto Manutenzione Eurofighter Grosseto

JOB ORIENTA VERONA ( Incontro Nazionale post-diploma)

Oma Foligno

Logistica Ancona 

Logistica Civitavecchia

ITIS Galilei – Roma

Officine Manutenzione Alitalia – Roma

Breda Ansaldo – Pistoia

Agusta Frosinone

Prolite Corchiano

Visita alla galleria Borghese – Roma